Gangster Movie con Alessandro Roia – ArteSettima Podcast Special



Penultimo appuntamento con l’ArteSettima Podcast Special Edition direttamente dall’ArteSettima Festival di Roma interviene Alessandro Roja in qualità di giurato e regista esordiente del film “con la grazia di un Dio” in Selezione Ufficiale alle “Giornate degli Autori” di Venezia 80.

Alessandro Roja, nato il 27 maggio 1979 a Latina, ha concluso gli studi presso il Centro Sperimentale di Cinematografia nel 2004, segnando l’inizio di una carriera multifacetica nell’industria dell’intrattenimento italiano.

La sua notorietà cresce nel 2008 quando interpreta il ruolo di Dandi nella miniserie televisiva “Romanzo criminale – La serie”, basata sulla vera storia della banda della Magliana. Il successo televisivo lo consacra come un attore di spicco.

Il 2011 lo vede come protagonista di “L’erede – The Heir”, un film noir di Michael Zampino. Nel 2012, Roja è presente sul grande schermo con ruoli significativi, prima in “Magnifica presenza” di Ferzan Özpetek e successivamente come protagonista in “I più grandi di tutti” di Carlo Virzì, interpretando il personaggio di Loris, batterista della band Pluto. Sempre nel 2012, veste i panni di un poliziotto nel film di Daniele Vicari, “Diaz – Don’t Clean Up This Blood”.

La sua versatilità si estende anche al teatro, dove nella stagione 2012-2013 interpreta il monologo “Misterman” di Enda Walsh, diretto da Luca Ricci. Nel 2013, Roja è protagonista della miniserie televisiva “L’olimpiade nascosta” di Alfredo Peyretti e interpreta il calciatore del Torino Luigi Meroni in “La farfalla granata”.

Continuando a conquistare il grande e il piccolo schermo, nel 2015 Roja è protagonista della serie TV “È arrivata la felicità” al fianco di Claudio Santamaria. Nel 2021, interpreta il politico George Caron nel film “Diabolik” dei Mainetti Bros.

source